Attenzione Cookies are used on this site to provide the best user experience. If you continue, we assume that you agree to receive cookies from this site. OK

Tomatin Distillery

14.06.2021
da Admin Admin

Situata sul lato orientale dei monti Monadhliath la distilleria è in una zona molto remota delle Highland e si trova lungo il corso del Findhorn a 315 metri sul livello del mare (una delle distillerie più in alto della Scozia). Nasce ufficialmente nel 1897, durante il "boom del whisky", con il nome di Tomatin Spey District Distillery Company; anche se già nel corso del 15° secolo nella zona sorgeva una casa padronale, la Old Laird's House, con una dependance adibita a distilleria illegale. Questa distilleria forniva whisky ai mandriani di passaggio che portavano il loro bestiame dalle montagne al mercato della città di Tomatin. La Tomatin Spey District Distillery Company rimase attiva per soli 9 anni, infatti nel 1906 chiuse la sua attività per mancanza di fondi. Nel 1909 la distilleria riapre con un nuovo nome, Tomatin Distillers Co. Ltd, e con i suoi due alambicchi produce dell'ottimo single malt delle Highland.

La quota di single malt è in continua crescita e il core range è molto ricco e, oltre alle espressioni tipiche  della distilleria caratterizzate dalla nota "tropicale", affianca anche malti torbati come il Cù Bòcan.

Commenti

Nessun messaggio trovato

Scrivi una recensione